menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto servizio di Stefano Guidi

Foto servizio di Stefano Guidi

Ucciso in strada in centro, era un giovane di Biella: è giallo

Gli investigatori sono sulle tracce dell'assassino

Omicidio in pieno giorno in centro. Un uomo è stato sgozzato, sabato 23 febbraio, sul lungo Po, in via Napione, angolo corso San Maurizio. Si tratta di Stefano Leo, un italiano di 34 anni, originario di Biella: un testimone ha raccontato di averlo visto risalire dai Murazzi e, dopo aver tentato di chiedere aiuto a un'auto di passaggio, accasciarsi a terra.

L'uomo è stato accoltellato. Il giovane viveva e lavorava a Torino da tempo, nel negozio KWay in piazza Cln. Ogni giorno si recava al lavoro a piedi ma non è ancora chiaro cosa sia successo ieri mattina, lungo Po. Le indagini sono affidate ai carabinieri che sono sulle tracce dell'assassino, al momento ancora in fuga. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento