menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio nella notte a Mirafiori, ucciso uno "strillone" in via Cesare Pavese

Stava consegnando i giornali freschi di stampa quando qualcuno gli ha sparato alle spalle. Freddato con sei o sette colpi di pistola da due uomini, ora ricercati dalla squadra mobile della Polizia di Torino

Un uomo di 55 anni albanese - Fadil Mema - è stato ucciso nella notte a colpi di pistola in via Cesare Pavese, nel quartiere Mirafiori. La vittima era uscita da poco da casa e stava lavorando - consegnava giornali freschi di stampa di fronte al civico numero 11 - quando due persone lo avrebbero raggiunto e freddato con almeno sei colpi di arma da fuoco.

Dalla dinamica e secondo una prima ricostruzione dei fatti, l'uomo sarebbe stato colpito alle spalle senza nemmeno accorgersene. Non si sa ancora nulla invece sul movente, sta indagando la squadra mobile della Polizia di Stato di Torino. Potrebbe essere d'aiuto un precedente che aveva visto Fadil Mema accusato di lesioni.

L'omicidio è avvenuto intorno alle 2 di notte. Gli aggressori (che come detto prima si ipotizza siano due) sono fuggiti forse a bordo di un'autovettura. Sul luogo del delitto sono rimaste danneggiati due mezzi, un camion e una Fiat Croma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento