menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri e l'ambulanza sul luogo dell'omicidio-suicidio

I carabinieri e l'ambulanza sul luogo dell'omicidio-suicidio

Uccide la moglie a coltellate e poi si ammazza: dramma in un condominio

Lei gli aveva annunciato di separarsi

Un danese di 39 anni, Andreas Pedersen, grafico professionale, ha ucciso la moglie russa di 32 anni, Anna Marochkina, architetto, e poi si è suicidato con un coltello nella notte di oggi, giovedì 6 febbraio 2020, al primo del condominio in via Capa 35 a Piossasco.

Abitavano lì da circa un anno e mezzo ed erano sposati da cinque anni. Ieri sera lei gli aveva annunciato la sua volontà di separarsi da lui.

I vicini hanno sentito le urla della donna nella notte e hanno chiamato i carabinieri, che hanno poi trovato entrambi morti nel bagno di casa, anche se l'aggressione è cominciata in soggiorno.

Le indagini sono coordinate dal pm Paolo Scafi.

marochkina-anna+pedersen-andreas-200206-3

+++NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO+++

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento