Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca Nichelino

Picchiata e gettata sull'asfalto in tangenziale, muore in ospedale

Si indaga per omicidio

Una prostituta albanese di 20 anni, Anxela Meçani, è morta nella serata di ieri, domenica 10 giugno 2018, all'ospedale Santa Croce di Moncalieri dopo essere stata gettata da un'auto in corsa sulla tangenziale sud di Torino, nella zona di Nichelino, la sera prima. Per un giorno è stata ricoverata in condizioni disperate.

Secondo i medici non basta il trauma della caduta per averla uccisa: prima è stata picchiata selvaggiamente.

Nella serata di sabato un automobilista l'ha trovata esanime sull'asfalto. E' intervenuta una pattuglia della polizia stradale che ha poi ceduto il caso agli investigatori della squadra mobile.

Per ora non è chiaro che cosa sia accaduto anche se le ipotesi sono due: che sia stata eliminata dall'organizzazione per cui lavora o che abbia incontrato il cliente sbagliato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiata e gettata sull'asfalto in tangenziale, muore in ospedale
TorinoToday è in caricamento