Omicidio a None: padre accoltella il figlio di 48 anni durante una lite

Stava andando in scena l'ennesimo litigio quando Leonardo Buongiorno, 82 anni, ha preso un grosso coltello da cucina e ha colpito il figlio. La vittima si chiama Italo Buongiorno e aveva 48 anni

Nella foto: Italo Buongiorno, la vittima

Durante l’ennesima lite, ha preso un coltello da cucina e ha colpito mortalmente suo figlio di 48 anni. Italo Buongiorno è morto così, nella tarda serata di ieri, ucciso dal padre ottantaduenne in casa a None, in via San Rocco. Un solo colpo al fianco sinistro, tanto profondo da togliere in pochi attimi la vita al quarantottenne.

Sentite le urla e la violenta lite, il fratello minore della vittima, residente vicino ai genitori, ha chiamato i Carabinieri di Pinerolo. Giunti sul posto i militari hanno trovato il corpo di Italo Buongiorno sul pavimento della cucina in un bagno di sangue, ma il padre non c'era più. L'uomo, 82 anni, era fuggito con la sua Fiat Punto intenzionato a suicidarsi ma, intercettato dagli stessi Carabinieri, non era riuscito nel suo intento. Padre e fratello sono stati portati in caserma e interrogati: dopo poco il genitore ha confessato di aver ucciso il figlio.

Intanto il medico legale aveva confermato l’omicidio vista la profonda ferita sul fianco sinistro. Sequestrata anche l’arma del delitto, il grosso coltello da cucina utilizzato durante la lite era ancora in casa tutto insanguinato.

La lite era nata per motivi legati alla tossicodipendenza del figlio. Da qualche giorno le acque all’interno della famiglia non erano più calme e nella serata di ieri Italo Buongiorno ha perso per primo le staffe durante l'ennesima discussione. Da quanto ricostruito, il quarantottenne ha preso in mano un ventilatore e minacciato entrambi i genitori, scatenando la reazione del padre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento