Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Vallanzengo, in casa dell'imprenditore trovato morto manca l'arma

Gabriele Cavallin, imprenditore edile biellese, è stato trovato senza vita nella sua casa a Vallanzengo con un colpo di pistola alla testa. Non si trova l'arma, ipotesi omicidio

Non si trova l'arma da cui secondo gli inquirenti è partito il colpo che ha ucciso Gabriele Cavallin, l'imprenditore edile biellese trovato senza vita nella sua abitazione a Vallanzengo (Biella) con un colpo di pistola alla testa.

In casa, secondo quanto si è appreso, gli investigatori non avrebbero trovato l'arma del delitto, particolare questo che lascia quindi pensare ad un omicidio e non ad un suicidio.

Il professionista era separato dalla moglie e aveva due figli di 12 e 14 anni.

Il passato della vittima viene in queste ore passato al setaccio, mentre la casa dell'uomo, iscritto al Collegio dei geometri di Vercelli, è stata messa sotto sequestro per le indagini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vallanzengo, in casa dell'imprenditore trovato morto manca l'arma

TorinoToday è in caricamento