Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Omicidio Andalla Wale: arrestati tre ragazzi italiani ventenni

Forse una rapina finita male. Lo scorso 9 settembre il senegalese di 24 anni era stato trovato morto davanti al Mauriziano. Le indagini hanno portato all'arresto di tre ragazzi

La Polizia ha arrestato tre giovani italiani, tutti tossicodipendenti, per l'omicidio dello scorso 9 settembre di Andalla Wade. Il ventiquattrenne senegalese era stato trovato senza vita davanti all'ospedale Mauriziano. I tre arrestati hanno 26 anni, ritenuto l'autore materiale del delitto, e 24 anni gli altri due. I tre sono accusati di concorso in omicidio volontario. Secondo i riscontri degli agenti, coordinati dal pm Francesco Pelosi, si sarebbe trattato di una rapina finita male. Wade era stato trovato nel giardino da una donna che stava portando a spasso il suo cane. L'autopsia aveva evidenziato che era stato ucciso da una sola coltellata che lo aveva raggiunto al cuore. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Andalla Wale: arrestati tre ragazzi italiani ventenni

TorinoToday è in caricamento