Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Centro / Piazza della Repubblica

Omicidio in piazza a Torino Centro, uomo ucciso a coltellate. Presunto assassino in ospedale

Inutili tutti i soccorsi

Abdellah Masrare, marocchino di 65 anni, è stato ucciso a coltellate in piazza della Repubblica a Torino nel tardo pomeriggio di oggi, mercoledì 8 settembre 2021, nel corso di una lite. Sul posto, oltre ai soccorritori della Croce Verde di Villastellone, che non hanno potuto fare nulla per salvarlo, sono intervenuti gli agenti della polizia. La vittima, operaio residente in città dove viveva da sola, sarebbe stata trafitta da due fendenti. L'aggressione è avvenuta sotto gli occhi di diverse persone nella parte meridionale della piazza anche se ci sono soltanto due testimoni, che erano ubriachi. Decisive per capire che cosa sia accaduto saranno le immagini delle telecamere della piazza.

Il presunto omicida, fuggito a piedi in direzione di via Milano, avrebbe poi tentato il suicidio accoltellandosi a sua volta in piazza Statuto. È stato trasportato in ambulanza all'ospedale Molinette dove si trova in stato di fermo. Le sue condizioni sono gravissime per un fendente che lo ha raggiunto al cuore. Alcuni testimoni lo descrivono come un sudamericano, altri come un magrebino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio in piazza a Torino Centro, uomo ucciso a coltellate. Presunto assassino in ospedale

TorinoToday è in caricamento