rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Via Schiapparelli

Blitz in un’officina e in un minimarket: sanzioni per oltre 16mila euro

Tra le altre cose, sequestrati 5 autoveicoli e 1 motoscafo

L’attività di controllo e monitoraggio degli esercizi pubblici e commerciali presenti sul territorio ha portato gli Agenti del Comando V Sezione Circoscrizionale Vallette/Lucento/Madonna di Campagna della Polizia Municipale a individuare un'attività artigianale abusiva di autoriparazioni in via Schiapparelli.

L’attività era esercitata da cittadino di nazionalità rumena privo di qualsiasi titolo abilitativo, al quale sono state contestate le violazioni amministrative relative alla mancata iscrizione alla C.C.I.A.A. e alla detenzione di fusti d'olio esausto (rifiuto speciale) senza la tenuta dei registri di carico e scarico, sequestrati 5 autoveicoli, 1 motoscafo, numerosi motori e parti di auto, attrezzature varie, 10 fusti d'olio esausto da 2 quintali ciascuno e l'intero magazzino, per circa 10.000 euro di sanzioni amministrative.

In un’altra operazione il gestore di un minimarket etnico di via Giachino nei pressi di via Gramegna, di nazionalità marocchina, è stato verbalizzato dai Vigili Urbani per oltre 6.000 euro perché commercializzava buste in plastica sprovviste di certificazione (sequestrate un migliaio di buste) e per la mancata esposizione dei prezzi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz in un’officina e in un minimarket: sanzioni per oltre 16mila euro

TorinoToday è in caricamento