L'odontotecnico in realtà fa il dentista: scatta il sequestro dello studio

Indagine su abusivismo

immagine di repertorio

Sequestrato a inizio aprile 2019 lo studio di un odontotecnico, che svolgeva abusivamente il lavoro di dentista, in via Roccaforte a Torino.

Il carabinieri del nucleo antisofisticazione e sanità (Nas) di Torino hanno eseguito un decreto (perquisizione e sequestro) emesso dalla procura nell’ambito di un’indagine sull’abusivismo sanitario.

Le operazioni sono state condotte sia nell’abitazione che nel laboratorio e hanno portato al sequestro di voluminosa documentazione fiscale e sanitaria. Secondo gli investigatori, vi sono prove evidenti dell'esecizio abusivo della professione.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

  • Bagnet verd, la tipica salsa piemontese: assaggiatela coi tumin

  • Come combattere la piaga dei punti neri

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

Torna su
TorinoToday è in caricamento