Occupano una villa di tre piani con piscina, ma vengono sorpresi dal figlio del proprietario

Denunciati dagli agenti del Commissariato Borgo Po

Immagine di repertorio

Non avendo altri posti dove andare a dormire, hanno scelto una sistemazione con tutti i comfort: una villa di tre piani con piscina sulla collina di Torino. Qui si sono stabiliti due uomini di nazionalità marocchina finché non sono stati scoperti dal figlio del proprietario che ha interrotto il loro soggiorno nella villa in Strada Comunale di San Vito Revigliasco.

Dopo aver trovato alcune stanze dell’immobile messe a soqquadro, il figlio del titolare ha chiamato gli agenti del Commissariato di Borgo Po che sono intervenuti in serata e all’interno della villa hanno trovato i due occupanti che dormivano. Alla fine i due sono stati denunciati per invasione di edifici.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

Torna su
TorinoToday è in caricamento