Cronaca

Occupazioni, nuovo bliz degli anarchici sul tetto della palazzina Rabel

Saliti sul tetto hanno srotolato l'ennesimo striscione: "La Cavallerizza non si vende. La città se la riprende". In strada la protesta e l'incoraggiamento di una 40ina di militanti

Non si sono fatti scoraggiare dallo sgombero dei giorni passati, alcuni anarchici che nella giornata di lunedì, Festa della Repubblica, hanno tentato un nuovo assalto al Rabel, la palazzina di proprietà del Teatro Stabile a ridosso della Mole.

Incappucciati, sono saliti sul tetto dell'edificio, utilizzando una scala a pioli. Una volta in cima hanno srotolato uno striscione con su scritto: "La Cavallerizza non si vende. La città se la riprende". A dare loro man forte una quarantina di militanti che li hanno incoraggiati dalla strada, sorvegliati costantemente dai militari della Digos. Gli anarchici non sono comunque saliti oltre il tetto e non si sono verificati, al momento, problemi di ordine pubblico.

La stessa palazzina, occupata dal marzo scorso, era stata sgomberata dall polizia nella giornata di giovedì 28 maggio. Anche in quell'occasione alcuni militanti erano saliti sul tetto, ma la forte pioggia li aveva costretti ad abbandonare il posto e mettere da parte qualsiasi iniziativa.

Sullo sgombero della palazzina di via Ferraris si erano espresse anche le forze politiche, in particolare quelle che da sempre si battono contro i centri sociali: "Continuiamo ad assistere a decine di sgomberi di piccoli nuclei di antagonisti, che però non vorremmo fossero solo operazioni di facciata - afferma Fabrizio Ricca, capogruppo della Lega Nord -. A Torino, se si vuole davvero risolvere il problema, è necessario colpire le basi da cui provengono, di volta in volta, questi individui, cioè i centri sociali storici come Askatasuna e Gabrio, che, dopo decenni di nostre segnalazioni e proteste, sono ancora lì. Riteniamo che alla Città costi di più la somma questi mini interventi, che comunque non risolvono la situazione, piuttosto che un’unica, grande e definitiva operazione di sgombero”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupazioni, nuovo bliz degli anarchici sul tetto della palazzina Rabel

TorinoToday è in caricamento