Occupazione abusiva di alloggi Atc, 2 interventi della polizia municipale: 4 denunciati

Uno sgombero effettuato, il secondo no

Immagine di repertorio

Due interventi in poche ore ieri, giovedì 6 agosto, per gli agenti del Reparto Polizia Abitativa della Polizia Municipale. Su segnalazione, è stata verificata l'occupazione abusiva di due alloggi.
 
Il primo intervento, effettuato in un alloggio di ATC in via degli Abeti, ha confermato la presenza di una persona in occupazione abusiva. Gli agenti hanno provveduto a indagare in stato di libertà un 21enne cittadino di etnia rom resosi responsabile di invasione e danneggiamento.

Diversa la situazione riscontrata poco più tardi in un alloggio di via delle Primule, dove gli agenti hanno trovato tre occupanti: un cittadino extracomunitario e due persone di nazionalità italiana, di cui una donna incinta. Considerato lo stato di gravidanza della donna, gli agenti non hanno potuto procedere con l’esecuzione dello sgombero, tuttavia gli occupanti sono stati denunciati (ai sensi degli art. 633-635-639 bis e 110 in concorso del Codice Penale).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Per fronteggiare le occupazioni abusive - dice Benito Bolla, presidente di Atc - stiamo lavorando sulla prevenzione del fenomeno. Sugli appartamenti più a rischio vengono installate speciali porte anti-intrusione. Abbiamo potenziato il lavoro sulla filiera degli alloggi sfitti, in modo che, dal momento in cui si liberano, vengano ristrutturati e messi a disposizione di nuove famiglie nel più breve tempo possibile. Con questo nuovo metodo di lavoro saranno pronti circa 350 appartamenti entro fine anno. Sul tavolo delle proposte c’è anche la possibilità, insieme con i Comuni, di fare delle pre-assegnazioni individuando già, prima di fare i lavori, la famiglia in graduatoria cui spetterà quella casa. In questo modo ci sarà qualcuno in più, insieme a noi, a vigilare affinché non si verifichino nuove occupazioni. Le occupazioni abusive al momento sono 113 a Torino e otto in provincia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Prodotti tipici, feste di via e festival: cosa fare a Torino sabato 26 e domenica 27 settembre

  • Suv impazzito travolge cinque pedoni davanti a un déhors: morta una donna

  • Delirio in tangenziale: si scontrano auto, furgone e tir. Code di dieci chilometri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento