menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli occupanti di via Modane 5

Gli occupanti di via Modane 5

Sgomberati da via Collegno, occupano una palazzina in via Modane

Una cinquantina di persone aveva occupato uno stabile in via Giacinto Collegno. Dopo lo sgombero avevano fatto la stessa cosa con la sala del Consiglio della Terza Circoscrizione. Messi per strada, hanno preso possesso di un nuovo palazzo

Sono passate poche settimane dallo sgombero di via Giacinto Collegno e dall’occupazione per una notte della sala del Consiglio della Terza Circoscrizione di Torino da parte di una cinquantina di persone senza una casa. Il freddo pungente di questi giorni ha portato quelle stesse persone, alcune delle quali avevano accettato la proposta comunale di trasferirsi temporaneamente in una palestra della polizia municipale in via dei Gladioli, a occupare nuovamente un edificio abbandonato da tempo. La nuova occupazione è in via Modane 5, quartiere Cit Turin, non distante da dove c’è la ex scuola presa in possesso dal centro sociale Gabrio che, come per via Giacinto Collegno, anche questa volta ha aiutato i senzatetto a “trovare una sistemazione”.

Dallo sgombero di via Giacinto Collegno ci sarebbero state “solo proposte tampone”, accusa ora il Gabrio, “queste persone hanno dovuto arrangiarsi per potere avere un tetto sopra la testa, contando solo sulla solidarietà di chi conosce il dramma di una sfratto. Ma oggi, alla vigilia dell’inverno, il rischio di non riuscire ad avere una sistemazione si fa concreto, con auto o garage come unica alternativa. Per questo, per potere avere una casa decente, l’occupazione rimane l’unica possibilità”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Telepass Store, a Torino aperto il secondo punto vendita in Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento