Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Santa Rita / Via Gorizia

Locali dell'Asl pronti ma inutilizzati occupati pacificamente

Tre giorni di attività varie per dare vita ad una struttura pronta da anni. L'associazione Mad Pride ha occupato i locali di via Gorizia insieme ad una decina di pazienti

Da maggio 2012 il nuovo poliambulatorio del Distretto 2 dell'Asl To 1 di via Gorizia 114 ha aperto i battenti, ma a due anni di distanza i locali riservati ai malati psichiatrici sono ancora inutilizzati, nonostante siano già pronti da tempo i venti posti letto all'interno. Per protestare contro questa situazione e far sì che si sblocchi il prima possibile, l'associazione Mad Pride ha occupato i locali pacificamente, portando sul posto una decina di pazienti.

"Il Mad Pride occupa l'Asl" è il nome dato all'iniziativa di occupazione dello stabile costruito nel 2005 e mai utilizzato. In via Gorizia ci saranno tre giorni di attività, lavoratori, teatro e cineforum. Il tutto per dare vita ad una struttura nata da un progetto di cui si parlava già nel 1998 è mai messa in funzione. La "protesta" è iniziata lunedì 19 maggio e si concluderà mercoledì sera (21 maggio).

La direzione dell'Asl ha risposto dicendo che con questa occupazione, seppur pacifica e con fini di tutto rispetto, si rischia di far slittare ancora l'apertura dei locali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Locali dell'Asl pronti ma inutilizzati occupati pacificamente

TorinoToday è in caricamento