Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Madonna di Campagna / Corso Grosseto

Torino, torna dalle ferie e trova un intruso in casa: non è un ladro, ma il nuovo "residente"

Uomo denunciato per occupazione abusiva e danneggiamento

Al rientro a casa, dopo un breve periodo di ferie, l’assegnataria di un alloggio di edilizia residenziale pubblica ha trovato un intruso ad attenderla. Non era un ladro, ma un uomo che aveva occupato l’appartamento. È accaduto lunedì scorso quando gli agenti del Reparto di Polizia Abitativa della Polizia Municipale di Torino hanno effettuato un sopralluogo ispettivo in un alloggio dell’ATC situato in corso Grosseto, al fine di verificare la veridicità della segnalazione di occupazione abusiva ricevuta dalla donna.

All'interno dell'appartamento i ‘civich’ hanno trovato un uomo privo di documenti, successivamente accompagnato al Comando di via Bologna e identificato. Si tratta di un 55enne di nazionalità tunisina su cui gravano due decreti di espulsione e alcuni precedenti per spaccio, ma nessun reato in pendenza. L'uomo è stato trattenuto una notte e successivamente accompagnato all'ufficio immigrazioni della Questura per i provvedimenti relativi al suo allontanamento dal territorio nazionale. La Polizia Municipale ha proceduto nei suoi confronti con una denuncia per i reati di occupazione abusiva e danneggiamento, mentre l'alloggio è stato restituito alla legittima assegnataria.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, torna dalle ferie e trova un intruso in casa: non è un ladro, ma il nuovo "residente"

TorinoToday è in caricamento