Cronaca Via Michele Buniva

Pinerolo, furto nella notte da Oberto in via Buniva: arrestato un 33enne

Uno dei due ladri è scappato con un bottino di 12 mila euro, mentre l'altro è stato arrestato sul posto grazie al tempestivo intervento dei Carabinieri avvertiti dagli abitanti del palazzo

Vetrina spaccata, la scorsa notte, nel pieno centro di Pinerolo. A prendere di mira il negozio di telefonia Oberto, in Via Buniva, due malviventi, il cui colpo è però riuscito solo a metà. Uno dei due ladri è infatti scappato con la refurtiva, mentre l’altro è stato arrestato sul posto grazie al tempestivo intervento dei Carabinieri.

Il furto ha avuto luogo nel cuore della notte, quando i due rapinatori hanno assaltato l’unica vetrina dell’esercizio commerciale armati di mazza. Il frastuono delle loro gesta e l’immediata entrata in azione del sistema d’allarme del negozio, però, hanno subito risvegliato gli abitanti della palazzina sovrastante. I Carabinieri sono così stati avvertiti immediatamente e la centrale operativa ha inviato sul posto una pattuglia che si aggirava nelle vicinanze.


I rapinatori sono stati sorpresi dalle forze dell’ordine ancora intenti a rubare telefonini e macchine fotografiche, ma uno dei due è riuscito comunque a dileguarsi con un bottino di circa 12.000 euro. L’altro ha opposto resistenza aggredendo con calci e pugni i Carabinieri intervenuti e provocando ad uno di essi lesioni guaribili in una settimana, ma alla fine è stato arrestato e rinchiuso in carcere. Si tratta di Nastasiu M., 33enne romeno residente a Torino: già domani verrà sentito dal giudice di competenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pinerolo, furto nella notte da Oberto in via Buniva: arrestato un 33enne

TorinoToday è in caricamento