Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Amiat, online il nuovo sito internet dell'azienda

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

E’ on-line da alcuni giorni all’indirizzo www.amiat.it il nuovo sito internet aziendale. Il portale, sottoposto ad un completo restyling grafico e contenutistico rispetto alla precedente versione, si pone l’obiettivo di informare l’utenza dei vari servizi erogati da Amiat e di valorizzare le numerose offerte commerciali riservate dalla stessa ad enti pubblici e aziende private.

Realizzato da CSI Piemonte, partner tecnologico delle pubbliche amministrazioni piemontesi (con Amiat è stata già curata l’app “Mi rifiuto” che insegna a ridurre la produzione di rifiuti), il sito costituisce anche un canale privilegiato di comunicazione diretta azienda-cittadino, grazie all’ampio spazio riservato a tutta la pubblicistica descrittiva dei servizi di raccolta rifiuti, pulizia delle strade e viabilità invernale.

L’utente, attraverso una navigazione semplice ed intuitiva, può spaziare su oltre 300 pagine differenti, dove sono riportate immagini, filmati e descrizioni di impianti, servizi e attività aziendali complete di informazioni pratiche e consigli utili sui comportamenti ambientalmente sostenibili.

Il sito è arricchito di un’area social (Feed RSS, YouTube, Delicious, con la possibilità di condividere i contenuti sui vari social network), di una newsletter di prossima pubblicazione, nonché di utili link verso pagine e siti di associazioni, enti e numerose altre realtà territoriali. Nel corso delle prossime settimane saranno poi disponibili tre nuovi servizi: l’inoltro diretto, tramite web, della richiesta di ritiro rifiuto ingombrante presso il proprio domicilio; l’interrogazione di una banca dati riportante turni ed orari di esposizione dei diversi contenitori ove è attiva la raccolta differenziata porta a porta; la geolocalizzazione dei contenitori stradali per la raccolta differenziata.

Il nuovo sito Amiat è stato progettato a misura di utente (secondo le metodologie dello User Centered Design): consente una navigazione facile e piacevole e sfrutta le più recenti tecniche del responsive design per una fruizione ottimale su dispositivi mobili, come smartphone e tablet. Inoltre il sito, costruito con moderne tecnologie open source, rispetta tutti i requisiti di accessibilità prescritti per i portali delle amministrazioni pubbliche, per renderlo veramente usabile da tutti i cittadini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amiat, online il nuovo sito internet dell'azienda

TorinoToday è in caricamento