Numero unico 112, aumenta il personale alla stazione operativa di Grugliasco

L'organico passerà da 34 a 42 unità

La Regione Piemonte potenzia le due centrali operative del numero unico 112 con 11 nuovi dipendenti. Grugliasco potrà contare su otto nuovi operatori, che al momento frequentano il corso di formazione, grazie ai quali l'organico passerà da 34 a 42 unità mentre a Saluzzo sono già stati inseriti tre nuovi dipendenti, che hanno già terminato il corso di formazione e che faranno salire la dotazione da 34 a 37.

"Il numero unico 112 - sottolinea l'assessore regionale alla Sanità Antonio Saitta rispondendo a un'interrogazione presentata in Consiglio regionale -ha consentito a tutti gli effetti di migliorare il lavoro di filtro delle chiamate inappropriate, permettendo a chi deve intervenire di concentrarsi solo sulle reali emergenze. Fin dall'inizio avevamo specificato che dopo un primo periodo di attuazione avremmo verificato il lavoro svolto e saremmo intervenuti se ce ne fosse stata l'esigenza, sempre nell'ottica di rafforzare ulteriormente il servizio".

Nell’ambito del tavolo di coordinamento gestito dalla Prefettura di Torino si stanno poi mettendo le basi per allestire un ulteriore corso per tutti gli operatori già formati e in servizio nelle due centrali di Grugliasco e di Saluzzo. Il corso sarà tenuto dagli operatori delle centrali di secondo livello delle forze dell'ordine e dell'emergenza sanitaria impegnati nell’attività quotidiana.

In questo contesto la Regione sta valutando di prevedere per ciascun operatore delle centrali uniche - anche per chi ha già effettuato il corso di formazione – almeno due turni interi di otto ore all’interno delle centrali di secondo livello, in modo da rafforzare l’esperienza pratica già prevista dai corsi di formazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento