Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Centro / Via Milano

Nuove zone a traffico limitato in città, aumentano gli occhi elettronici

Cinque nuove porte elettroniche per il controllo degli accessi saranno installate in diverse vie di Torino. In particolare la Giunta ha deciso di limitare le auto nei pressi di piazza Statuto e in via Valperga Caluso

Continua la battaglia del Comune di Torino all'uso delle autovetture nel centro della città. Dopo l'installazione della nuova segnaletica digitale, che toglie ogni dubbio all'automobilista se la Ztl sia attiva o meno, dalla Sala Rossa è stato dato il via a due nuove aree riservate al transito di mezzi pubblici e a tre nuovi varchi con telecamere di sorveglianza.

Le due zone scelte che saranno off limits per le vetture e in cui i mezzi pubblici saranno i soli protagonisti sono in piazza Statuto, tra corso San Martino e la parte centrale della piazza, e sulla corsia riservata dal primo ottobre scorso ai mezzi pubblici in via Valperga Caluso. La Giunta ha stabilito che anche in questi due casi il controllo sarà affidato all'occhio elettronico delle telecamere installate su corso San Martino ed all’incrocio tra via Valperga Caluso e via Saluzzo.

Quanto ai tre nuovi varchi, in realtà il Comune ha deciso di sostituire alcune apparecchiature non più perfettamente funzionanti. Provvedimento necessario al fine di evitare che le vie e le corsie riservate ai mezzi pubblici vengano percorse ugualmente da chi proviene dalle strade che le attraversano, con tutte le difficoltà ed i rallentamenti che questo comporta per tram e bus. In particolare si parla di via Milano, all’angolo con via 4 Marzo, sull’incrocio tra via Rossini e via Verdi ed in via Accademia Albertina all’angolo con via Mazzini.

La mappa delle nuove porte elettroniche e delle zone riservate ai mezzi pubblici

ztl torino-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove zone a traffico limitato in città, aumentano gli occhi elettronici

TorinoToday è in caricamento