Cronaca Lingotto

Nuove piste ciclabili a Lingotto grazie ad un piano "che ci avvina alle altre città europee"

Del nuovo progetto di piste ciclabili si è parlato nell'ultimo consiglio di Circoscrizione. Il coordinatore Miano ha esposto i nuovi tracciati. "Si tratta di un buon progetto, perché mette in linea Torino con le altre città europee, che già da molti anni hanno sviluppato ampie reti di ciclabili”

Rivoluzione ciclabile in vista per la Circoscrizione Nove. Sono previste infatti nuove piste ciclabili, che si dipaneranno dalla metropolitana di via Nizza. Del progetto di nuove ciclabili si è parlato nell’ultimo consiglio di Circoscrizione Nove, con un ordine del giorno del consigliere Mario Brescia (Lega Nord), che chiedeva di realizzare velocemente le piste protette previste dal piano della metropolitana e di collegare in maniera migliore i tracciati già esistenti.

L’ordine del giorno di Brescia chiedeva, tra l’altro, di destinare i fondi per le piste ciclabili esclusivamente alla loro costruzione, senza ricorrere a consulenti e progettisti esterni, senza creare nuove direzioni ed uffici da pagare, ma attingendo alle valide professionalità già esistenti nella macchina comunale. “Sono soddisfatto – commenta Brescia – perché l’ordine del giorno è passato all’unanimità, e non ci sono stati interventi a suo sfavore”.

Il piano delle nuove ciclabili riguarda comunque tutta la città; sulla Nove, il progetto prevede numerose nuove arterie: “Quella più lunga, ben 4 chilometri, correrà, lungo via Nizza, tra piazza Carducci e piazza Bengasi – spiega il coordinatore alla viabilità e vicepresidente Massimiliano Miano – altre piste verranno realizzate in via Montevideo, via Onorato Vigliani, corso Giambone, corso Maroncelli, via Passo Buole e in via Nizza, nelle vie interne della futura nuova sede unica regionale. Il piano prevede l’interconnessione tra le piste esistenti, in modo da migliorare il trasporto sostenibile della nostra città. Si tratta di un buon progetto, perché mette in linea Torino con le altre città europee, che già da molti anni hanno sviluppato ampie reti di ciclabili”.

Nuove piste nella Circoscrizione Nove sono del resto già state realizzate. Recentemente, sono state inaugurati alcuni tracciati sul cavalcaferrovia di corso Bramante, e in via Giordano Bruno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove piste ciclabili a Lingotto grazie ad un piano "che ci avvina alle altre città europee"

TorinoToday è in caricamento