Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Via dell'Arcivescovado

Nuove buste sospette recapitate ad Equitalia, riscatta l'allarme

Dopo la polverina bianca trovata all'interno di una busta qualche giorno fa, è scattato nuovamente l'allarme questa mattina. Tre buste sospette che hanno causato nuovamente la procedura di emergenza

Nuove buste sospette sono state recapitate alla sede di Equitalia in via Arcivescovado a Torino. Questa volta però non è stata accertata la presenza di polvere bianca all'interno delle tre sospette, ma è immediatamente scattata la procedura di emergenza con l'arrivo dei vigili del fuoco e della polizia, che hanno transennato l'area circostante l'edificio, nel centro del capoluogo piemontese, e hanno trattenuto all'interno il personale venuto a contatto con le lettere.


Due giorni fa una busta sospetta aveva già creato panico. All'interno di questa era stata trovata della polvere bianca che, successivamente, si è scoperto non essere pericolosa. Intanto mentre le analisi venivano eseguite, 9 lavoratori erano stati costretti a passare la notte all'interno dell'istituto di riscossione in isolamento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove buste sospette recapitate ad Equitalia, riscatta l'allarme

TorinoToday è in caricamento