rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Druento

Nubifragi a Torino, i commercianti chiedono un incontro urgente

I commercianti della zona Carducci-Lingotto chiedono un incontro con l'assessore Lubatti per discutere del problema danni causati da ogni pioggia: "Vogliamo una soluzione concreta"

Il nubifragio di sabato scorso ha lasciato il segno. L'associazione commercianti Carducci-Lingotto ha chiesto un incontro al più presto con l'assessore comunale Claudio Lubatti. Il problema è lo stato in cui vengono ridotte le strade del quartiere dai frequenti nubifragi che s'abbattono sulla città e che hanno letteralmente allagato, nel fine settimana, il tratto compreso nell'area fra via Nizza e corso Spezia.

Florence Pérou, presidente dell' associazione, dice: "E' una situazione che dura dal 2007. Ad ogni temporale (e altri se ne prevedono nei prossimi giorni) segue l'allagamento delle vie. Quello più grave - spiega  -  risale all'agosto scorso, con negozi inondati e costretti a fare i conti con mobilio rovinato, nonché a buttare letteralmente una gran quantità di merce resa invendibile. Innumerevoli le riunioni fatte e nulla di risolto".

"Questa volta - conclude Pérou - ci aspettiamo per davvero soluzioni concrete. Non possiamo più vivere con l' angoscia del disastro annunciato ogni volta che piove!".

NUBIFRAGIO: SOSPESO IL TRAFFIC FESTIVAL

NUBIFRAGIO: LA CONTA DEI DANNI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nubifragi a Torino, i commercianti chiedono un incontro urgente

TorinoToday è in caricamento