Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Ztl ed Euro 3 diesel, scattano i nuovi divieti in città

Stop completo dei veicoli Euro 0, compresi quelli dotati di Gpl. Forti limitazioni per i diesel Euro 1 ed Euro 2. Ma la novità più grande è lo stop dei diesel Euro 3

Da questa mattina entra in vigore il nuovo piano antismog a Torino. In tutta la città non potranno più circolare i veicoli Euro 0, compresi quelli a Gpl e metano, dalle 8 alle 19, oltre ai diesel Euro 1 e Euro 2 immatricolati da oltre 10 anni. Nella Ztl centrale, dove tra le 7.30 e le 10.30 l'accesso resta riservato ai possessori del permesso, non potranno circolare tra le 10.30 e le 17, dal lunedì al venerdì, le auto a benzina precedenti l'Euro 2 e i diesel precedenti l'Euro 4. Queste le principali novità, che comunque non riguardano coloro che abbiano compiuto i 65 anni e fino al 31 gennaio, purché guidino veicoli a benzina Euro 1, diesel Euro 3 e a metano o Gpl Euro 0.

Non mancano le polemiche per queste nuove regole del Comune di Torino. In primis dai partiti all'opposizione in Consiglio comunale. "Come sempre capita quando governa la sinistra, a pagare il conto delle scelte sbagliate è chi ha meno disponibilità - commenta Agostino Ghiglia, esponente di 'Fratelli d'Italia' ed ex Pdl -: dopo l'Imu di Monti ecco un'altra stangata da parte della Befana-Fassino che vieterà gli Euro 3 diesel nella zona della Ztl a Torino. Chiediamo al sindaco di ripensarci, sostituendo il provvedimento con una sostituzione graduale dei veicoli inquinanti, in modo tale che le famiglie torinesi possano programmare e pianificare una spesa oggi per molti insostenibile".

Dello stesso avviso dell'ex coordinatore del Pdl sono anche i consiglieri comunale Maurizio Marrone, confluito anche lui in Fratelli d'Italia, Paola Ambrogio, consigliera comunale Pdl e Silvio Viale, consigliere comunale radicale del Pd. Per rendere più forte la protesta Ambrogio, Marrone e Ghiglia hanno fatto sapere che nella giornata di oggi manifesteranno il loro dissenso davanti alla sede del Comune di Torino. "Questa è la solita demagogia del centrosinistra ai danni dei meno abbienti", dicono.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ztl ed Euro 3 diesel, scattano i nuovi divieti in città

TorinoToday è in caricamento