Cronaca Centro / Piazza San Carlo

Beethoven strega Torino: in piazza San Carlo tutte le sue sinfonie

Tra il 24 e il 30 giugno in piazza San Carlo verranno eseguite tutte le nove sinfonie del maestro di Bonn, a ingresso libero

Ludwig van Beethoven scrisse le sue nove sinfonie dal 1800 (quando aveva trent’anni) al 1824, pochi anni prima di morire: nove capolavori della musica di ogni tempo, che rappresentano il più grande patrimonio che ci ha lasciato il musicista tedesco. A Torino, le nove sinfonie saranno eseguite tutte insieme in piazza San Carlo , tra il 24 e il 30 giugno, come evento di rilievo dei festeggiamenti di San Giovanni.

50mila gli spettatori che potranno ascoltare le sinfonie: il progetto è realizzato dalla Fondazione per la Cultura Torino grazie al contributo di Intesa San Paolo e Iren Energia. Il “Beethoven Feswtival” prevede sette giorni di concerti incontri e approfondimenti dedicati all'opera del genio di Bonn, tutti a ingresso libero.

Alle ore 21, in sette serate, l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai e l'Orchestra Filarmonica di Torino saranno protagoniste di un evento che sarà arricchito da altre performance, dei giovani che studiano al Conservatorio Giuseppe Verdi e dalla collaborazione del Coordinamento Associazioni musicali di Torino.

Dopo l’inno alla gioia, il pubblico potrà poi spostarsi lungo il Po per seguire gli emozionanti fuochi artificiali di San Giovanni. Altri appuntamenti contribuiranno a portare la musica classica in luoghi inconsueti, come la Sala Rossa di Palazzo Civico, il cortile d'onore di Palazzo Reale, l'Atrio delle Carrozze del Teatro Regio e la Fondazione F. Croce. "La grande musica deve essere per tutti e a tutti bisogna cercare di offrirla al più alto livello qualitativo possibile", commenta l'Assessore alla Cultura del Comune di Torino, Maurizio Braccialarghe. "Abbiamo pensato che questo meraviglioso appuntamento - direi unico -, dovesse essere ospitato in uno dei salotti più belli di Torino, piazza San Carlo, per poter permettere a un numero sempre maggiore di persone di ascoltare uno dei più grandi compositori di tutti i tempi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beethoven strega Torino: in piazza San Carlo tutte le sue sinfonie

TorinoToday è in caricamento