menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Nordovest unito per lo sviluppo, Terzo valico pronto nel 2021

Le Regioni Piemonte, Lombardia e Liguria hanno firmato con il ministro delle Infrastrutture un protocollo di intesa

Il Nordovest unisce le sue idee in funzione della logistica e punta dritto al progetto del Terzo Valico che permetterà ai torinesi di raggiungere Genova in un’ora. La data c’è: il 2021. E qualcuno sicuramente penserà: “Era ora”.

Intanto ieri le Regioni Piemonte, Lombardia e Liguria hanno firmato con il ministro delle Infrastrutture un protocollo di intesa che prevede una collaborazione istituzionale costante su uno dei temi chiave per lo sviluppo: la logistica. 

Il Protocollo d'Intesa sulla Logistica firmato a Novara, secondo il presidente piemontese Sergio Chiamparino "non ha precedenti in fatto di gestione comune finalizzata a un progetto comune". Il Protocollo per Chiamparino è un modo per "lavorare insieme su temi concreti che riguardano tutti".

Il ministro Graziano Delrio ha accolto la firma dei governatori Giovanni Toti, Roberto Maroni e Sergio Chiamparino. "Il Nordovest è un esempio per il Paese - ha commentato Delrio -, e saluto con favore il coraggio di questi tre governatori. Lo proporrò anche all'area del Nordest, e alle cinque aree logistiche del Mezzogiorno. Da qui viene un segnale molto forte per tutto il Paese. L'Italia può essere il pontile dell'Europa".

In attesa che il Terzo Valico e la Torino-Lione diventino operative, bisogna far funzionare il sistema esistente. “Per questo - ha concluso Delrio - continuare nel lavoro coordinato può essere la chiave di volta del sistema". Ma per il terzo valico bisognerà aspettare fino al 2021 quando si potrà viaggiare in treno da Genova a Torino in un’ora.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento