Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Albiano d'Ivrea

Nonna e bambino aggrediti da un cane. Non sono in pericolo di vita

Sono stati aggrediti nel cortile dell'abitazione ad Albiano d'Ivrea. Trasportati al Cto di Torino non sarebbero in pericolo di vita. La donna ha riportato alcune ferite al braccio, il bambino al volto

Una nonna e un bambino di appena un anno e mezzo sono finiti in ospedale dopo essere stati aggrediti da un cane di razza meticcia. E' accaduto ad Albiano d'Ivrea nel cortile dell'abitazione dove abita la famiglia.


Sia il bambino, sia la 64enne, sono stati trasportati al Cto di Torino ma non sarebbero in pericolo di vita. La donna per le ferite riportate al braccio destro e dovrebbe cavarsela con una quarantina di giorni di prognosi. Più lievi, per fortuna, le ferite al volto riportate dal piccolo ricoverato al Regina Margherita a Torino. I soccorsi sono stati prestati dal 118 e dai carabinieri della Compagnia d'Ivrea.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nonna e bambino aggrediti da un cane. Non sono in pericolo di vita

TorinoToday è in caricamento