Cronaca Parella

Soggiorna al bed and breakfast e non paga il conto: non era la prima volta

L'uomo è stato denunciato per insolvenza fraudolenta

Soggiornava da giorni in un bed & breakfast e non aveva mai saldato il conto. Mercoledì scorso gli agenti di polizia del commissariato San Donato sono stati chiamati a intervenire presso la struttura ricettiva in zona Parella. Qui il cliente ha riferito di essere in lite con la titolare che al momento della sua partenza, dopo 5 giorni di soggiorno, rifiutava di consegnargli la valigia.

La donna ha riferito di non aver mai ricevuto alcun pagamento da parte dell'ospite, sebbene questi abbia immediatamente detto di aver corrisposto la cifra a inizio settimana a mezzo bonifico bancario. Ma al momento della richiesta della ricevuta, l'uomo ha iniziato a vacillare nel racconto della sua versione: dapprima dichiarando di averla smarrita, in seguito confessando di non aver mai saldato l'importo poichè indigente. 

In seguito ad alcune verifiche dei poliziotti, è emerso poi che il 56enne, di cittadinanza italiana, non era nuovo a questo tipo di episodi: già nei primi giorni dell'anno era stato fermato per un caso di insolvenza fraudolenta. Alla luce dei fatti il reo è stato nuovamente denunciato e sanzionato, poichè quanto inottemperante al divieto di effettuare spostamenti tra comuni, come stabilito dal decreto ministeriale anti covid, salvo comprovate esigenze.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soggiorna al bed and breakfast e non paga il conto: non era la prima volta

TorinoToday è in caricamento