Cronaca

Falchera, Filadelfia, Lingotto: le origini dei nomi dei quartieri di Torino (Parte quinta)

Perché Falchera si chiama così? Borgo Filadelfia ha a che fare con gli USA? E il Lingotto, da dove trae il suo nome?

Quinta puntata con le storie dei 32 quartieri torinesi spiegate attraverso i loro nomi (escluso, per ragioni evidenti, il centro). Dopo i primi 12, prosegue in ordine alfabetico l'esplorazione dei borghi di Torino, di cui vi raccontiamo le storie che li hanno fatti nascere e, soprattutto, che ne hanno determinato il nome che usiamo ancora oggi.

Perché ogni quartiere ha un suo nome e una sua storia che ogni torinese dovrebbe conoscere.

Falchera

Collocata all'estremo nord di Torino, al confine con Settimo e Mappano, a ridosso di autostrada e linea ferroviaria per Milano, la Falchera è stata a lungo un quartiere isolato dal resto della città. Suddiviso in Borgo Vecchio, Falchera Vecchia e Falchera Nuova, questa zona era già abitata nel Quattrocento, quando sorsero le prime grandi cascine: una di queste, della famiglia Falchero, diede il nome a tutto l'antico borgo.

Filadelfia

Il nome del borgo Filadelfia, a sud di Torino vicino al Lingotto, ha a che fare con lo stadio Filadelfia: è dal 2003 che la zona degli ex Mercati Generali si chiama così come lo stadio del Grande Torino. Che a sua volta si chiama così per via Filadelfia: è uno dei quartieri più recenti di Torino, sviluppatosi nel primo '900. Il nome della via è un omaggio alla città americana di Philadelphia, prima capitale degli Usa come Torino lo è dell'Italia.

Lingotto

Questa zona nell'estrema periferia sud della città era nel '400 un latifondo rurale al confine tra Torino e Moncalieri: ed è proprio dalla città moncalierese che arrivava la famiglia Lingotto, proprietari della cascina che ha dato il nome al quartiere. Melchiorre Lingotto fu l'ultimo della casata e fu sindaco di Moncalieri fino al 1559.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falchera, Filadelfia, Lingotto: le origini dei nomi dei quartieri di Torino (Parte quinta)

TorinoToday è in caricamento