Area ex Continassa, i nomadi si accampano davanti lo Juventus Stadium

Roulotte, bivacchi e immondizia rappresentano la quotidianità per chi transita in via Scirea

L'area occupata dai nomadi

Il parcheggio dell’ex Continassa è diventato un campo nomadi non autorizzato.

IL VIDEO

Roulotte, bivacchi e immondizia sparsa ovunque rappresentano la quotidianità per chi transita dalle parti dello Juventus Stadium e di quell’area di cantiere del JVillage che circonda corso Ferrara, via Travers e via Getano Scirea.

La segnalazione è dei residenti di zona Vallette. Gli occupanti sarebbero alcune famiglie di camminanti, forse le stesse che di tanto in tanto si incontrano nei parcheggi del cimitero Parco.

I segnali stradali, intanto, vengono usati alla stregua di uno stendibiancheria. Ma anche i marciapiedi non sembrano passarsela molto meglio.

Sul caso è arrivata una denuncia del consigliere comunale della Lega Nord, Fabrizio Ricca, già autore di un’interpellanza su un analogo caso in piazza Crispi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona gialla: le regole in attesa della nuova stretta nazionale

  • Multato in auto dopo mezzanotte. "Ma sono un papà separato, andavo da mia figlia che stava male"

  • Firmato il decreto: Piemonte zona arancione, che cosa si può e non si può fare da domenica 17 gennaio 2021

  • Infarto mentre fa jogging nel parco a Torino, morto avvocato di Settimo. Ambulanza bloccata dai dissuasori

  • Follia a Nole: scatta alcune fotografie col cellulare, ma poco dopo la obbligano a cancellarle

  • Normativa anticovid, controlli nelle aree verdi di Torino: sanzionati 16 sportivi

Torna su
TorinoToday è in caricamento