Area ex Continassa, i nomadi si accampano davanti lo Juventus Stadium

Roulotte, bivacchi e immondizia rappresentano la quotidianità per chi transita in via Scirea

L'area occupata dai nomadi

Il parcheggio dell’ex Continassa è diventato un campo nomadi non autorizzato.

IL VIDEO

Roulotte, bivacchi e immondizia sparsa ovunque rappresentano la quotidianità per chi transita dalle parti dello Juventus Stadium e di quell’area di cantiere del JVillage che circonda corso Ferrara, via Travers e via Getano Scirea.

La segnalazione è dei residenti di zona Vallette. Gli occupanti sarebbero alcune famiglie di camminanti, forse le stesse che di tanto in tanto si incontrano nei parcheggi del cimitero Parco.

I segnali stradali, intanto, vengono usati alla stregua di uno stendibiancheria. Ma anche i marciapiedi non sembrano passarsela molto meglio.

Sul caso è arrivata una denuncia del consigliere comunale della Lega Nord, Fabrizio Ricca, già autore di un’interpellanza su un analogo caso in piazza Crispi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Scontro frontale sul rettilineo: auto distrutte, morti entrambi i conducenti

  • L'ex miss Italia e madrina di Torino 2006 investita: necessario intervento al naso

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento