rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca Bardonecchia

Tav, Giachino: "Torino-Lione ridarà sviluppo al paese e posti di lavoro"

A Bardonecchia è stata scoperta una targa per i 140 anni dell'inaugurazione del traforo ferroviario del Frejus. Il sottosegretario Giachino ha parlato anche dell'Alta Velocità in Valsusa

Si è parlato anche di Tav durante la cerimonia in cui è stata scoperta una targa per i 140 anni dell'inaugurazione del traforo ferroviario del Frejus, a Bardonecchia, in alta valle di Susa. Era presente il sottosegretario ai Trasporti Mino Giachino. "Ricordare un'opera ideata da Cavour e dai valsusini Medail e Des Ambrois che ha consentito il collegamento economico e sociale dell'Europa e che ha migliorato la vita delle popolazioni europee, serve per capire quanto sia importante oggi lavorare alla realizzazione della Tav Torino-Lione, la più grande infrastruttura che ridarà lo sviluppo al nostro Paese". Il sottosegretario ha poi detto: "Se l'Italia vuole ritornare a crescere di più, deve, poiché infrastrutture e logistica sono tra le carte più importanti, avere la capacità di fare questa scelta per ritornare a creare occasioni di lavoro per i giovani e creare le risorse per pagare il debito pubblico". (ANSA)

NO TAV, LA PROTESTA NON SI FERMA

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tav, Giachino: "Torino-Lione ridarà sviluppo al paese e posti di lavoro"

TorinoToday è in caricamento