Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Susa

No Tav: sospesi due alunni a Susa, presidio davanti alla scuola

Questa mattina alcune decine di studenti hanno protestato davanti all'istituto tecnico Ferrari di Susa contro la sospensione di due studenti, colpevoli di aver distribuito volantini contro le imprese che lavorano alla Tav

Il Consiglio dell'istituto "Ferrari" di Susa ha deciso di sospendere i due alunni sorpresi a distribuire volantini contro le imprese che lavorano al cantiere della Torino-Lione. Appresa la notizia alcune decine di studenti del collettivo Kgn - vicino al movimento No Tav - si sono radunati stamani formando un presidio davanti all'istituto tecnico.


Inizialmente erano stati decisi sei giorni di sospensione, ma questi sono stati poi ridotti. Davanti all'Itis Ferrari i manifestanti No Tav hanno appeso uno striscione con scritto "Oggi i sospesi siete voi". Dopo un'iniziale blocco dell'entrata della scuola il preside ha chiamato i carabinieri che, però, hanno confermato lo svolgimento pacifico della manifestazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No Tav: sospesi due alunni a Susa, presidio davanti alla scuola

TorinoToday è in caricamento