Cronaca Chiomonte

No Tav: la Sap invita i sindaci della Val Susa ad unirsi contro i violenti

I sindaci della valle di Susa "si uniscano a noi nella class action contro i cosiddetti No Tav autori di devastazioni e ferimenti in valle di Susa". A proporlo è Massimo Motabove, consigliere nazionale Sap

Massimo Montabove, il consigliere nazionale della Sap, sindacato di polizia, chiede ai sindaci della Val Susa di unirsi "nella class catino contro i cosiddetti No Tav, autori di devastazioni e ferimenti nella valle". "Con i primi processi che si svolgeranno nel 2012 - sostiene Montebove - quelle persone si troveranno a pagare un conto salato anche dal punto di vista economico".


"Colpirli nel portafogli - prosegue Montabove -, al di là delle responsabilità penali, è forse l'unico modo per fare ragionare molti ragazzotti che commettono reati e spaccano tutto quello che trovano solo per il gusto di essere protagonisti e non certo per portare avanti una battaglia ecologista". (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No Tav: la Sap invita i sindaci della Val Susa ad unirsi contro i violenti

TorinoToday è in caricamento