Cronaca

Intrusione all'Aib di Bussoleno, ritrovati il furgone e la refurtiva

Sono stati i carabinieri a scoprire la scorsa notte il furgone tra i boschi di San Giorio di Susa. Su una porta del mezzo è comparsa anche una scritta "No Tav".

Un furgone e dei lampeggianti oltre a riempite di vernice. Sono stati ritrovati la scorsa notte dai carabinieri, in un bosco di San Giorio di Susa, il mezzo operativo e alcuni oggetti rubati la notte di mercoledì all'Aib, l'associazione anti-incendi di Bussolenoboschivi . Sulla fiancata posteriore destra del veicolo è comparsa una scritta 'No Tav' tracciata con della vernice grigia. I carabinieri hanno trovato anche dieci lampadine riempite di vernice, un passamontagna e dei guanti.

Proseguono sempre, invece, gli interventi delle forze dell'ordine nell'area del cantiere di Chiomonte mentre il portavoce piemontese di Fratelli d'Italia Agostino Ghiglia ha commentato così la scelta del Governo di inserire in un Decreto una serie di norme finalizzate ad un diverso e maggior impiego dell'esercito a difesa della Valle di Susa e a presidio della Tav. ''Si tratta di un risultato importante – spiega Ghiglia -. Da tempo chiedevamo un allargamento della 'zona rossa' attorno al cantiere Tav e un potenziamento dell'organico e del ruolo dell'esercito”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intrusione all'Aib di Bussoleno, ritrovati il furgone e la refurtiva

TorinoToday è in caricamento