rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Bardonecchia

No Tav: "Andiamo a manifestare al ritiro della Juve e al Tour de France"

La proposta del leader Perino: portare la protesta No Tav a Bardonecchia, dove fino al 17 luglio c'è la Juve in ritiro, e a Pinerolo, dove tra due settimane transiterà la corsa ciclistica

E' tutt'altro che sopita la protesta No Tav. Nei prossimi giorni non sono sono da escludere azioni spettacolari per riportare il movimento sulle prime pagine dei giornali. Contestazioni del movimento No Tav sono annunciate al ritiro della Juventus, in programma in questi giorni a Bardonecchia, in provincia di Torino, e nelle tappe del Tour de France del 20 e 21 luglio prossimi, che transiteranno in territorio italiano.

L'idea è stata proposta durante la riunione del movimento mercoledì sera a Bussoleno dal leader Alberto Perino. "A Bardonecchia - ha detto - ci saranno centinaia di poliziotti: non dovremo neppure farli spostare per venirci a cercare. Dobbiamo essere dovunque, ma pacifici e determinati per evitare di farci male".

Nel corso della riunione, i presenti hanno riservato applausi e manifestazioni di solidarietà nei confronti dei quattro arrestati durante gli scontri di domenica alla Maddalena di Chiomonte. Secondo l'avvocato Claudio Novaro, tra i legali del movimento, "sparando i lacrimogeni ad altezza d'uomo, le forze dell'ordine non hanno rispettato regole d'ingaggio. Dobbiamo incalzare la procura con denunce. Invito tutti coloro che sono stati colpiti da lacrimogeni che lo vengano a raccontare". Perino ha poi invitato i presenti a produrre filmati che documentino quanto accaduto domenica.

NO TAV, CRONACA DELLE ULTIME SETTIMANE

(ANSA)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No Tav: "Andiamo a manifestare al ritiro della Juve e al Tour de France"

TorinoToday è in caricamento