No Tav: raid contro Itinera, che fornisce calcestruzzo al cantiere

Un gruppo di una trentina di anarchici ha attaccato la sede di Itinera, a Salbertrand, vandalizzandola con delle scritte. Il fatto denunciato dal senatore Pd Stefano Esposito

"E' stato subito eseguito l'ordine impartito dall'assemblea di giovedì", ha commentato Stefano Esposito, senatore Pd, in merito all'ultimo raid No Tav.

Il senatore denuncia infatti che ieri, negli uffici di Itinera, azienda del gruppo Gavio che fornisce calcestruzzo al cantiere di Chiomonte, sono stati imbrattati con scritte No Tav alcuni mezzi e i muri degli uffici della società.

Il fatto è accaduto a Salbertrand, sempre in Valle, ad opera di 42 anarchici, tra cui una decina di minorenni, tutti identificati dalle forze dell'ordine, che hanno anche sequestrato due bombole di vernice spray. Molti proverrebbero dal "campeggio studentesco" allestito a Venaus. Giovedì un gruppo di No Tav aveva annunciato che in estate sarebbero riprese le rappresaglie contro il cantiere. "Li sfideremo al cantiere e proveremo a danneggiarlo", aveva annunciato Lele Rizzo, attivista del movimento.

"Se il buongiorno si vede dal mattino, un'estate così è inaccettabile", è la presa di posizione di Stefano Esposito "I mandanti dell'azione di questa sera sono noti - aggiunge - ora mi auguro che gli esecutori vengano assicurati alla giustizia". Stefano Allasia, parlamentare della Lega Nord, e Agostino Ghiglia, portavoce piemontese di Fratelli d'Italia, dichiarano: 'Intervenga il ministro Alfano'', chiede l'esponente del Carroccio, "lo Stato intervenga evitando l'ennesima pagina nera di una lotta strumentale e demagogica", incalza il secondo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Guardia giurata uccide la ex compagna e poi si suicida, lei lo aveva lasciato da poco

  • Fantomatico volantino di un (sedicente) papà: "Avete molestato mia figlia, vi sto cercando"

  • Tragedia nell'abitazione: donna trovata morta

  • Vanno a fare la spesa e lasciano il figlio chiuso in auto con 40 gradi: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento