No Tav: protesta davanti alle Vallette con slogan e petardi

E' stata fatta un'anticipazione delle proteste che il movimento No Tav ha annunciato per domenica pomeriggio. In serata una quindicina di attivisti hanno inneggiato alla libertà dei loro compagni con slogan e petardi

Il movimento No Tav aveva annunciato il presidio davanti a sei carceri piemontesi (a Ivrea, Torino e Cuneo) per protestare contro gli arresti avvenuti qualche settimana fa per gli scontri di questa estate. Ieri sera hanno però dato già un assaggio. Davanti al carcere torinese delle Vallette (lato di Villa Cristina) una quindicina di attivisti, giunti verso le 19, ha inneggiato alla libertà dei detenuti, per circa una mezzora, con grida e slogan. Sono stati anche esplosi alcuni petardi, ma non si è registrato alcun incidente di rilievo. (Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento