Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

No Tav, Ferrero (Prc): "Chi blocca la Torino-Lione deve essere ringraziato"

Al presidio di Chiomonte arriva il segretario di Prc: "Chi blocca la Tav va ringraziato perché lo sperpero di 20 miliardi che causerebbe la costruzione di un'opera inutile e dannosa è criminale"

C' è chi la pensa come Agostino Ghiglia ("Le proteste contro la Tav sono infondate") e chi invece, come Paolo Ferrero afferma: "Chi blocca la Torino-Lione va ringraziato perché lo sperpero di 20 miliardi di euro che causerebbe la costruzione di un'opera inutile e dannosa è criminale".Il segretario del Prc, Paolo Ferrero, oggi è salito al presidio No Tav di Chiomonte, in valle di Susa. "Ho portato la solidarietà mia e di tutto il partito a chi lotta contro la Tav e a chi è stato denunciato (sono 65 finora gli avvisi di garanzia a esponenti No Tav). Propongo, a partire dalla Tav e dal grande risultato del referendum sull'acqua pubblica, il lancio della costituente dei beni comuni". Ferrero invita a "unificare i movimenti contro le politiche neoliberiste; il territorio è un bene comune quanto lo è l'acqua pubblica, per questo la lotta in Val di Susa non è solo una lotta di resistenza, ma di proposta perché agevola la strada dell'allargamento del concetto di bene comune".

Al presidio della Maddalena a Chiomonte, Ferrero ha incontrato decine di attivisti No Tav. "La vostra battaglia - ha detto sempre Ferrero - è sacrosanta. E' una battaglia per la valle che la gente ha il diritto di vivere senza che diventi un corridoio per gli affari degli altri". Per Paolo Ferrero la Torino-Lione "non ha nessuna giustificazione dal punto di vista della necessità di trasporto merci o quant'altro. Quindi, quella di chi si oppone a un'opera inutile è una battaglia di civiltà, per difendere i territori e per difendere il fatto che la spesa pubblica si può fare in altri modi: dalla sanità all'istruzione a tutte le cose che servono".

Fonte: Ansa

NO TAV; STORIA DEL MOVIMENTO
CHIOMONTE, SETTIMANE AD ALTA TENSIONE

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No Tav, Ferrero (Prc): "Chi blocca la Torino-Lione deve essere ringraziato"

TorinoToday è in caricamento