Cronaca

No Tav, 20 inchieste aperte dalla Procura su presunte violenze della Polizia

Gli episodi che stanno analizzando i magistrati sono accaduti in un arco di due anni durante numerose manifestazioni del movimento No Tav in Val di Susa

Sono circa venti i fascicoli di indagine aperti dalla procura di Torino dopo le denunce di attivisti No Tav che accusano di violenze e maltrattamenti uomini delle forze dell'ordine.

Sono in corso tutti gli accertamenti del caso; spesso sono resi difficoltosi dal fatto che, in diversi casi, le persone offese non rendono dichiarazioni utili o preferiscono non presentarsi dai magistrati, o perché sono a loro volta indagate e quindi attendono la chiusura del procedimento nei loro confronti, o perché affermano di non essere in grado di identificare i responsabili.


Gli episodi che stanno analizzando i magistrati sono accaduti in un arco di due anni durante numerose manifestazioni del movimento No Tav in Val di Susa. (ANSA)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No Tav, 20 inchieste aperte dalla Procura su presunte violenze della Polizia

TorinoToday è in caricamento