Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Il Governo conferma l'impegno della Tav: l'alta velocità si farà

La linea ad alta velocità si farà. A dirlo è il Presidente del Governo Mario Monti in diretta nazionale. "Con la Tav si dimezzano ad esempio i tempi di percorrenza e si creano posti di lavoro"

Il Governo conferma l'impegno per quanto riguarda la costruzione della linea ad alta velocità Torino-Lione. Lo ha confermato il Presidente del Consiglio Mario Monti con un messaggio in diretta nazionale. "Il Governo ha deciso di confermare con piena convinzione il proprio impegno per realizzare tempestivamente la Tav - ha detto Monti -. Vorrei invitare a considerare che il nostro Paese avverte un crescente disagio sociale soprattutto nei giovani" e che l'opera della Tav ci evita di "lasciare andare alla deriva la nostra Penisola".

Rispetto a quello che era previsto "il progetto iniziale è stato profondamente e radicalmente cambiato - ha aggiunto il Presidente Monti - per tenere conto della fase di ascolto mentre è stata approfondita l'analisi di costi-benefici che verrà resa pubblica presto.


In particolare è stato sottolineato il beneficio dei tempi di percorrenza. Con la Tav "si dimezzano ad esempio i tempi da Torino a Chambery, si passa da 152 a 63 minuti e da Parigi a Milano da 7 a 4 ore" oltre che "si genera lavoro ed occupazione direttamente sul territorio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Governo conferma l'impegno della Tav: l'alta velocità si farà

TorinoToday è in caricamento