No Tav: aggredita troupe televisiva, operatore ferito da manifestanti

La troupe televisiva che seguiva i fatti in Val Susa per Corriere.it è stata aggredita da una trentina di manifestanti No Tav. Forse il troupe era stata scambiata per una camionetta della polizia

Continuano le tensioni nei pressi di Chianocco, dove c'è ancora un blocco dei manifestanti No Tav sull'autostrada A32 Torino-Bardonecchia. Una troupe televisiva di H24, che segue le vicende per conto del Corriere.it, probabilmente scambiate per una camionetta della polizia in borghese, è stata aggredita da una trentina di attivisti.

Uno degli operatori è stato colpito al volto ed è stato curato al naso all'interno dell'ospedale di Susa. Dopo l'aggressione - avvenuta a volto coperto, come riferito da Corriere.it - le attrezzature sono state rubate e tagliate le gomme del veicolo.

I due giornalisti si trovavano in una zona diversa rispetto a quelli in cui erano gli altri giornalisti e operatori. I due operatori di H24 - riferisce Corriere.it - sono stati picchiati e uno di loro è stato colpito con una testata al viso, riportando la frattura del setto nasale. Gli aggressori hanno quindi minacciato i due operatori con un coltello e li hanno feriti alle mani.

La troupe televisiva di H24 aggredita stamani a Chianocco, in Val di Susa, è quella che ieri ha registrato il filmato nel quale un manifestante No Tav offende un Carabiniere. Lo si apprende dal direttore della stessa H24, Mauro Parissone. (Ansa)

 

--> Il video girato dalla troupe del faccia a faccia tra manifestante No Tav e Carabiniere

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento