Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Lucento / Corso Toscana

Vandali in corso Toscana, scritte No Tav sulle vetrate della banca

E' stata utilizzata della vernice rossa per scrivere a caratteri cubitali "No Tav" all'ingresso della filiale di Intesa Sanpaolo. I vandali sarebbero stati sorpresi visto che la parola "Tav" non è stata completata

Le vetrate imbrattate © foto da Facebook

Alcuni vandali nella notte hanno preso d'assalto la filiale di corso Toscana della banca Intesa Sanpaolo. Sulle vetrate è stato scritto con vernice rossa "No Ta", con l'ultima lettera, la "A", non terminata ed evidentemente una "V" finale è mancante. 

Probabilmente coloro che stavano scrivendo "No Tav" sono stati sorpresi e hanno abbandonato la zona senza terminare quanto avevano iniziato.

Quello di imbrattare le vetrate delle banche con scritte contro l'alta velocità in costruzione in Valsusa non è cosa nuova. In città diverse forme di proteste analoghe erano andate in scena in particolare nel 2014 quando diverse filiali furono prese di mira e utilizzate come lavagne per esprimere solidarietà nei confronti dei quattro attivisti No Tav arrestati con l'accusa di terrorismo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali in corso Toscana, scritte No Tav sulle vetrate della banca

TorinoToday è in caricamento