Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Susa

No Tav: avvisi di garanzia per costruzione del 'presidio internazionale' di Susa

Dieci avvisi di garanzia e di conclusione delle indagini sono stati inviati dalla procura di Torino ad altrettanti attivisti del movimento No Tav per la costruzione del 'presidio internazionale' di Susa, composto da una baracca in legno e da un container in lamiera in località S. Giuliano. L'ipotesi di reato formulata dal pm Giuseppe Ferrando è di abuso edilizio. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No Tav: avvisi di garanzia per costruzione del 'presidio internazionale' di Susa

TorinoToday è in caricamento