Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Chiomonte

No Tav: "Attacco hacker su siti della Torino-Lione". Smentita dalla Ltf

La Ltf fa sapere di non essere stata attaccata da alcun hacker, ma si tratterebbe solo di un 'falso' ottenuto con una duplicazione informatica delle pagine internet

Ci sarebbero state - secondo quanto sostenuto dal movimento No Tav - alcune intrusioni di hacker nei siti interni della Nuova Linea Torino-Lione e della società Ltf, nella notte scorsa. L'attacco, però, è stato smentito da fonti della Ltf secondo cui si tratterebbe di un 'falso' ottenuto con una duplicazione informatica delle pagine internet.


L'azione di vero o presunto hackeraggio è firmata da Anonymus, "il conosciuto gruppo di hacker militanti - afferma il comitato No Tav - che ha dato il suo sostegno alla lotta del movimento notav, attaccando il sito torino-lione.it". Sotto il titolo "Virano... please re-enter the password!", rivolto al presidente dell'osservatorio sulla Torino-Lione, gli hacker hanno pubblicato un comunicato sulle ragioni dell'opposizione alla nuova infrastruttura ferroviaria. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No Tav: "Attacco hacker su siti della Torino-Lione". Smentita dalla Ltf

TorinoToday è in caricamento