menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assaltarono un camion olandese, quattro obblighi di dimora per i No Tav

Alle 23.00 circa del 1° agosto i No Tav bloccarono l'autostrada e assaltarono un camion olandese scambiandolo per un mezzo del cantiere di Chiomonte. Oggi la Digos ha effettuato delle perquisizioni nei confronti di sei attivisti

Il 1° agosto Avevano assaltato un camion olandese di passaggio in Val Susa, credendo che trasportasse dei componenti della talpa che scaverà il traforo Tav. Erano circa un centinaio, e hanno potuto arrivare al camion bloccando l'autostrada. Fatti che si sono conclusi anche con il foramento di uno pneumatico del mezzo olandese, che ha dovuto così essere soccorso.

Per questo episodio, la Digos di Torino ha effettuato delle perquisizioni nei confronti di sei attivisti del movimento, e il gip Massimo Scarabello ha disposto quattro obblighi di dimora.

Cinque perquisizioni, disposte dai pm Andrea Padalino e Antonio Rinaudo, sono scattate in provincia di Torino, una in quella di Genova: i reati contestati ai sei membri del movimento contrario all'Alta Velocità sono sequestro di persona e violenza privata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento