rotate-mobile
Cronaca

No Tav, convalidati gli arresti per i 4 attivisti

Il gip di Torino Federica Bompieri ha convalidato stamani gli arresti. Domani sera alle 21 a Torino ci sarà una fiaccolata che partirà da piazza Arbarello

Restano i carcere i quattro attivisi No Tav arrestati domenica scorsa negli scontri tra manifestanti e forze dell'ordine nei pressi del cantiere di Chiomonte. Il gip di Torino Federica Bompieri ha convalidato stamani gli arresti di Marta B., 32 anni, di Parma, Salvatore S., 31 anni, di Maranello (Modena), Roberto N., 32 anni, di Modena, e Gianluca F., 33 anni di Marghera (Venezia). Sono tutti al carcere delle Vallette.

Il leader dei No Tav Alberto Perino nel frattempo ha ipotizzato possibili proteste del movimento al ritiro della Juventus a Bardonecchia e nel Pinerolese, dove tra qualche giorno transiterà la gara ciclistica più famosa del mondo, il Tour de France.

Al cantiere di Chiomonte proseguono intanto i lavori. Domani sera alle 21 a Torino, ci sarà da Piazza Arbarello una fiaccolata del 'Movimento dei beni comuni' in appoggio a quello dei No Tav. A proporla un gruppo di intellettuali del capoluogo piemontese capeggiati da Giorgio Airaudo, responsabile nazionale auto della Fiom-Cgil. Hanno già aderito personaggi come Ugo Mattei, Livio Pepino, Paolo Hutter e Marco Revelli.

"Abbiamo proposto - ha spiegato Airaudo - un incontro col 'Movimento dei beni comuni' per ritornare a discutere immediatamente nel merito dei problemi. Le questioni che riguarano singoli comportamenti non possono cancellare la storia e le ragioni del movimento No Tav. Non si possono usare i black block per cancellare le loro ragioni. Se i black block esistono, visto che non si trovano mai, sarebbe interessante scoprire anche gli interessi degli 'White block', altrettanto inafferrabili, ossia di coloro che sono interessati ai grandi affari. Vogliamo - ha concluso - che anche Torino ascolti le ragioni e veda i volti veri e le mani pulite di queste persone".

(ANSA)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No Tav, convalidati gli arresti per i 4 attivisti

TorinoToday è in caricamento