rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

No Tav, Airaudo (Fiom): "Il Movimento è erede di quello del G8 a Genova"

Il responsabile Auto della Fiom Cgil al parco Michelotti: "Il Movimento No Tav non deve cadere in trappole violente perché ha molte buone ragioni. Noi della Fiom siamo con loro"

Giorgio Airaudo, responsabile nazionale Auto della Fiom-Cgil nel corso di un dibattito stasera alla festa dello stesso sindacato a Torino (al Parco Michelotti) ha dichiarato: "Il movimento No-Tav è l'erede di quello del G8 del 2001 a Genova".

"L'eredità di Genova - ha spiegato Airaudo - è il movimento dei beni comuni. Il movimento No-Tav è uno di questi, ma non deve cadere in trappole violente perché ha molte buone ragioni. Noi della Fiom - ha concluso il sindacalista - c'eravamo a Genova e, come allora, oggi siamo con il movimento No-Tav che è popolare. Le ragioni sono una spesa pubblica che non si può sostenere e che non possono pagare sempre i soliti".


Fino al 18 settembre, al Parco Michelotti di Torino, è in programma "FIUMANA: 10 giorni di confronto, 110 anni di Fiom, 1100 motivi per partecipare". (ANSA)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No Tav, Airaudo (Fiom): "Il Movimento è erede di quello del G8 a Genova"

TorinoToday è in caricamento