rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Giaglione

No Tav: tutte le informazioni sulla manifestazione del 23 ottobre

La manifestazione del 23 ottobre ha come obiettivo il taglio delle reti del cantiere. Gli attivisti si ritroveranno domenica alle 10.30 a Giaglione

Il movimento No Tav sta definendo il programma per la manifestazione di domenica prossima, 23 ottobre. Con il motto "A mani nude, a volto scoperto, a testa alta", l'obiettivo dichiarato e preannunciato dagli attivisti è quello di "tagliare le reti che vedono la Val Susa ostaggio della lobby del TAV dicendo no ai tagli allo stato sociale, alla sanità, alla cultura".

I manifestanti si ritroveranno alle 10.30 a Giaglione, in cui ci sarà un punto di ristoro che minuto per minuto aggiornerà su quanto accade in Val Clarea, per poi partire verso il luogo della manifestazione.


"Da quattro mesi chi denuncia questa situazione e protesta davanti alle recinzioni - scrivono dal movimento No Tav - è bersaglio di migliaia di candelotti lacrimogeni al CS (un gas tossico vietato dalle convenzioni internazionali) e non si contano le intimidazioni a singoli cittadini e all’intero movimento notav. Le reti illegali che in Val di Susa delimitano un cantiere che non c’è difendono in realtà questo sistema".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No Tav: tutte le informazioni sulla manifestazione del 23 ottobre

TorinoToday è in caricamento