Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca San Salvario

La fidanzata sbaglia una mossa a un gioco di ruolo online, lui la chiude in casa

L'assurda vicenda è accaduta ieri notte nel quartiere San Salvario. A finire sotto denuncia è stato un 21enne cinese

Si può chiudere in casa la propria fidanzata perché ha sbagliato una mossa in un gioco di ruolo su internet? Evidentemente si o - almeno - è quanto accaduto ieri notte a Torino, nel quartiere San Salvario.

I protagonisti di questa storia sono due ragazzi cinesi, 21 anni lui, 24 lei. La coppia stava giocando su internet, quando è nata un’accesa discussione a causa di una mossa sbagliata dalla ragazza, fatto che ha portato il 21enne a chiudersi a chiave in camera da letto.

Poco dopo, un’amica chiamava la 24enne chiedendole di uscire di casa per svagarsi un po’. La giovane raccoglieva l’invito ma, quando provava a uscire, si accorgeva che la porta dell’appartamento era chiusa dall’interno e le chiavi le aveva il ragazzo - a sua volta rinchiuso in camera da letto- il quale non aveva alcuna intenzione di cedergliele. 

Stufa della situazione che si era venuta a creare - e che si protraeva a lungo - la ragazza decideva di prendere il telefono e chiamare la polizia, che giungeva sul posto insieme ai vigili del fuoco. Dopo una serie prolungata di trattative, il ragazzo si convinceva ad aprire le porte dell’appartamento e, una volta entrati, gli agenti gli recapitavano una denuncia per violenza privata. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La fidanzata sbaglia una mossa a un gioco di ruolo online, lui la chiude in casa

TorinoToday è in caricamento