Cronaca

Bastonano l'ex marito della sorella in strada, lui risponde con un coltello

Un trentottenne di Nichelino è stato aggredito per non aver rispettato il divieto impostogli dal tribunale di non avvicinarsi alla ex moglie. I due fratelli della donna volevano fargliela pagare: lo hanno rintracciato e picchiato

Una questione "in famiglia" a Nichelino si è conclusa con tre denunce e due persone al pronto soccorso con una frattura al braccio e con un taglio alla fronte. Due fratelli, A.D. 37enne di San Mauro Torinese, e C.D., 41enne di Grugliasco, volevano punire G.R., 38enne di Nichelino, in quanto ex marito della sorella e reo di non aver rispettato il divieto impostogli dal tribunale di non avvicinarsi alla donna.

Ieri sera, all'ora di cena, i due fratelli hanno rintracciato il trentottenne a Nichelino. Lo hanno avvicinato e aggredito in strada a bastonate. Tra i tre non è finito tutto lì perché G.R. ha reagito alle botte prese tirando fuori un coltello e colpendo C.D. alla fronte.

L'aggressione è terminata in ospedale. Il nichelinese ed ex marito è stato ricoverato per una frattura del braccio sinistro e una ferita lacero contusa al cuoio capelluto. Ne avrà per una trentina di giorni. Il fratello maggiore ha riportato una ferita più lieve, guaribile in sette giorni. I tre sono stati denunciati, a vario titolo, per lesioni personali aggravate e porto d'armi e oggetti atti ad offendere dai carabinieri della Tenenza di Nichelino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bastonano l'ex marito della sorella in strada, lui risponde con un coltello

TorinoToday è in caricamento